DEMTEK, mobile first template

Serramenti in Alluminio

I Serramenti in alluminio che costruiamo si adattano a qualsiasi necessità tecnica ed architettonica; costruiamo persiane a lamelle orientabili o a lamelle fisse, portoni, porta-finestre nelle tipologie: ad anta o a più ante, anta ribalta, Wasistas, Bilico e scorrevoli.
Gli infissi in allumino si prestano in maniera ottimale nel recupero edile tramite la vasta gamma di finiture; quindi il rispetto del centro storico e dell'equilibrio architettonico è garantito.
Le nostre persiane in alluminio sono realizzate con un design dalle linee essenziali ma esteticamente piacevoli; la possibilità di avere a disposizione una vasta gamma di colori o con effetto legno rende le nostre persiane perfettamente adattabili a qualsiasi contesto abitativo.
Le soluzioni a disposizione sono molteplici: persiane fisse, con gelosia, persiane scorrevoli, con lamelle classiche, sagomate, orientabili, persiane blindate.
L'infisso in alluminio si può definire un classico della modernità: una soluzione pratica, spesso leggera, versatile nello stile. 

Il "taglio freddo" ed il "taglio termico" sono le due possibili varianti tecnologiche, dalle caratteristiche decisamente differenti ma con la comune finalità di offrire una soluzione ideale alla specifica situazione.
L'infisso in alluminio risulta ideale in determinate condizioni: leggero, versatile, pratico, rispetto ad altre soluzioni presenta anche vantaggi in termini di risparmio economico..

.

Alluminio Taglio Termico

Per andare incontro alle esigenze di elevato isolamento termico vengono realizzate finestre in alluminio a taglio termico, detti anche profili caldi. Gli infissi a taglio termico permettono di ovviare alla dispersione termica basandosi sul principio dell'interruzione della continuità metallica, questo viene realizzato inserendo dei particolari materiali con una conducibilità termica più bassa nella prossimità della camera interna degli infissi. Sfruttando quindi il principio dell'interruzione termica le finestre in alluminio a taglio termico garantiscono un miglior isolamento e permettono un notevole risparmio energetico rispetto ai classici serramenti in alluminio. Questa tecnica induce anche altri vantaggi intrinsechi come ad esempio un migliore isolamento acustico.

Se si vuole ulteriormente migliorare l'isolamento termico, alla tecnica a taglio termico vanno abbinati vetri realizzati con particolari accorgimenti. Questi particolari vetri, non solo devono conservare le caratteristiche di isolamento a camera d'aria ma contemporaneamente devono essere di tipo basso emissivo cosi da aumentare le prestazioni di isolamento termico. Affinché questo sia possibile la canalina interna del vetro camera deve contenere materiali atti all'assorbimento dell'umidità che si crea internamente tra i due vetri, e di conseguenza evitare che si forma la condensa interna, inoltre il bordo deve essere sigillato mediante l'utilizzo di colla a caldo. All'interno della camera interna, tra i due vetri, può essere inserita della normale aria o del gas argon che ne aumenta maggiormente l'isolamento termico.

Alluminio Taglio Freddo

Gli infissi a “taglio freddo” o "Alluminio freddo" sono quelli sempre esistiti nel mercato e i primi ad essere nati per la produzione di infissi in alluminio essi si differenziano per caratteristiche tecniche in due sotto famiglie, doppia battuta e giunto aperto; “Doppia battuta” sono i primi nati e presentano una guarnizione a palloncino sia nell’aletta del telaio che nell’aletta dell’anta, ovviamente non garantivano una tenuta ottimale infatti la guarnizione esterna utilizzata nei serramenti normali non era sufficiente ad evitare infiltrazioni di aria ed acqua all'interno del serramento quando, ad esempio, in presenza di elevata pressione esterna il profilo dell'anta tende ad inflettersi determinando il distacco della guarnizione dal telaio, quindi successivamente si sono evoluti nella seconda sottofamiglia che viene chiamata a “giunto aperto”, tale sistema elimina la guarnizione nell’aletta del telaio ma ne aggiunge una molto importante detta a pinna centrale circa al centro del profilato. Tale guarnizione centrale consente all'acqua eventualmente penetrata all'interno di essere drenata attraverso fori di scarico grazie ad un fenomeno di equilibrio della pressione interna al profilato con quella esterna, che rende noto questo tipo di infisso anche con il nome di "giunto a compensazione di pressione".